Inchiesta Girgenti acque, 73 indagati

Sono stati notificati, dalla Procura di Agrigento, 73 avvisi di proroga delle indagini nell'ambito di un'inchiesta che ipotizza un'associazione a delinquere legata anche ad assunzioni a "Girgenti Acque", società che gestisce il servizio idrico e fognario in molti Comuni dell'Agrigentino. Agli indagati vengono contestati l' associazione per delinquere, truffa, corruzione, riciclaggio e inquinamento ambientale. Fra gli indagati anche il prefetto di Agrigento Nicola Diomede e Angelo Alfano, padre del ministro degli Esteri Angelino.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Eco di Sicilia
  2. Grandangolo Agrigento
  3. Seguo News
  4. Grandangolo Agrigento
  5. Grandangolo Agrigento

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Mussomeli

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...