Nubifragio a Canicattì, auto sott'acqua

Strade allagate e quartieri isolati a Canicattì (Ag) a causa delle abbondanti precipitazioni. Le zone più colpite quelle tra il vecchio tracciato del fiume Naro che attraversa il centro abitato e che è stato cementificato a partire dall'immediato secondo dopoguerra. Diversi automobilisti sorpresi dalla pioggia battente sono stati costretti ad abbandonare le loro autovetture perché sommersi dall'acqua torrenziale accumulatasi sotto il cavalcavia tra via Vittorio Emanuele e via Carlo Alberto e tra quello tra via Cirillo e via Verga. Allagata anche la variante di via Giglia. I centralini di polizia locale, vigili del fuoco, carabinieri e polizia sono stati presi d'assalto. Anche la protezione civile comunale è all'opera. Il sindaco assieme ai suoi assessori e funzionari stanno monitorando la situazione. Al momento non si segnalano danni alle persone ma sono numerosi i locali a pianterreno e scantinati allagati. Le autorità invitano a non uscire da casa.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. La Gazzetta Nissena
  2. La Gazzetta Nissena
  3. La Sicilia.it
  4. La Gazzetta Nissena
  5. Giornale Nisseno

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Mussomeli

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...